Teatro Pan, Lugano

Ispirato ai racconti  'Youchi Kimura, "In una notte di temporale"  "On the seesaw bridge"

Trama: due storie, quattro personaggi, una narratrice e moltissimi strumenti.

Monogatari, in lingua giapponese racconto,  narra una storia di amicizia e di diversità. Nella prima storia i sensi allertati durante un temporale non fanno riconoscere alla preda il predatore. Da qui un dialogo inaspettato dove i personaggi si misurano con le proprie paure, aspettative, pensieri. Il fatto di non riconscersi nemici da loro un impulso straordinario a confrontarsi su altri piani.

La seconda storia in equilibrio come il ponte che sta per decidere della loro sorte.  Si svolge fra due acerrimi nemici : una volpe e un coniglio ai lati opposti di un ponte dondolante pronto a precipitare nel fiume. La sola salvezza è trovare un’intesa in modo da salvarsi la pelle. 

A volte si trovano nell’altro delle qualità che riconosciamo anche come nostre e i giorni di pioggia possono aiutare.

Teatro Pan, Lugano

Ispirato ai racconti  'Youchi Kimura, "In una notte di temporale"  "On the seesaw bridge"

Trama: due storie, quattro personaggi, una narratrice e moltissimi strumenti.

Monogatari, in lingua giapponese racconto,  narra una storia di amicizia e di diversità. Nella prima storia i sensi allertati durante un temporale non fanno riconoscere alla preda il predatore. Da qui un dialogo inaspettato dove i personaggi si misurano con le proprie paure, aspettative, pensieri. Il fatto di non riconscersi nemici da loro un impulso straordinario a confrontarsi su altri piani.

La seconda storia in equilibrio come il ponte che sta per decidere della loro sorte.  Si svolge fra due acerrimi nemici : una volpe e un coniglio ai lati opposti di un ponte dondolante pronto a precipitare nel fiume. La sola salvezza è trovare un’intesa in modo da salvarsi la pelle. 

A volte si trovano nell’altro delle qualità che riconosciamo anche come nostre e i giorni di pioggia possono aiutare.

Informazioni


Genere
: teatro d'attore
Lingua: italiano
Durata: 45 minuti
Età: dai 6 anni

Regia di Cinzia Morandi
Con Viviana Gysin 
Musica Irene Zucchinelli